saldatura ad elettrodo.Indipendenza dalle posizioni. Grande maneggevolezza. Anche in condizioni di lavoro difficili.

La saldatura ad elettrodo a confronto.

La saldatura ad elettrodo assicura alcuni vantaggi rispetto alla saldatura MIG-MAG o alla saldatura TIG. Con questa modalità, potete saldare tutti i materiali saldabili con gli elettrodi rivestiti. Anche le posizioni difficili non rappresentano un problema.

Questo processo di saldatura è la soluzione ideale per le operazioni all'aperto, in presenza di vento e agenti atmosferici dato che il saldatore non è vincolato dai gas inerti. Adattandosi a queste condizioni, le saldatrici possono anche funzionare con batterie agli ioni di litio a prescindere dall'alimentazione di rete. Le saldatrici a inverter assicurano anche ottime proprietà di saldatura e per questo motivo sono particolarmente adatte anche agli elettrodi speciali.

Come funziona la saldatura ad elettrodo?

Nella saldatura ad elettrodo (o saldatura manuale ad arco elettrico, saldatura di elettrodi rivestiti o saldatura manuale elettrica), l'arco elettrico brucia tra il pezzo in lavorazione e l'elettrodo consumabile. L'elettrodo fornisce allo stesso tempo il materiale d'apporto.

Come funziona la saldatura ad elettrodo?

Per effettuare la saldatura, l'elettrodo rivestito viene serrato nella pinza portaelettrodo mentre il saldatore lo guida lungo il punto di saldatura. Il rivestimento si scioglie durante la saldatura e protegge il bagno di fusione e l'arco elettrico dall'aria esterna, rilasciando gas e scorie. Le scorie vengono rimosse dopo il raffreddamento del bagno di fusione.

Questo processo di saldatura è di facile apprendimento. Infatti, la saldatura ad elettrodo è spesso il primo processo che un saldatore esegue nella sua formazione.

Potete saldare quasi tutti i materiali saldabili con gli elettrodi rivestiti. Ad esempio:

  • Acciaio da costruzione
  • Acciaio per caldaie
  • Acciaio per tubi
  • Acciaio fuso
  • Acciaio inox
  • Acciai temprati
  • Altro

Le saldatrici a inverter sono particolarmente adeguate alla saldatura ad elettrodo. Grazie alle loro proprietà di saldatura positive, sono anche adeguate agli elettrodi speciali e per le applicazioni in mobilità. Queste apparecchiature possono anche funzionare con batterie agli ioni di litio a prescindere dall'alimentazione di rete. Potete eseguire la saldatura all'aperto, anche in presenza senza di vento, dato che non sono necessari eventuali gas.

Vantaggi e svantaggi della saldatura ad elettrodo.

Vantaggi:

  • Grande maneggevolezza
  • Indipendenza dalla rete elettrica e dalle condizioni climatiche
  • Relativa resistenza alle impurità, come ad esempio la ruggine
  • Saldatura di quasi tutti i materiali
  • Ridotte emissioni acustiche per i saldatori

Svantaggi:

  • Meccanizzazione impossibile
  • Elevate emissioni di fumi
  • Ridotta velocità ed eventuali tempi prolungati di riattrezzaggio
  • Diametro degli elettrodi definito dallo spessore della lamiera e dalla posizione di saldatura
  • Crateri finali e scoria che diventano eventuali fonti di errore

Saldatura con la massima indipendenza.

Utilizzando le saldatrici di Lorch per la saldatura ad elettrodo, potete lavorare dove, quando e per tutto il tempo che desiderate. Non raggiungete solo l'indipendenza dalla rete elettrica grazie ad una tecnologia innovativa. Neanche il vento e la pioggia possono danneggiare i vostri cordoni di saldatura.

Sempre la consulenza migliore: vicina, personalizzata e onesta

Siete interessati a una saldatrice di Lorch, ma non siete sicuri del modello giusto per voi o avete altre domande? Utilizzando la nostra ricerca partner, potete trovare in modo semplicissimo un contatto competente nelle vostre immediate vicinanze e ottenere una consulenza personalizzata.